LA FAMIGLIA SALESIANA

A sostegno delle Opere della Famiglia Salesiana nel mondo

  • Divulgare il messaggio, sempre più attuale, di S. Giovanni Bosco, Padre Maestro Amico dei giovani;
  • Creare, attraverso la distribuzione di capsule, cialde e caffè in grani, un meccanismo di “Crowdfunding Continuo” a sostegno dei giovani delle Opere della Famiglia Salesiana nel mondo;
  • Concedersi una pausa bevendo un Buon caffè

 

A CHI E’ RIVOLTO

Il progetto è stato pensato come una macchina del caffè che eroga il prodotto goccia dopo goccia e, riempie una tazzina, per noi il progetto da finanziare; si inserisce in un’abitudine ripetitiva della quasi totalità delle persone, non in un fatto straordinario – l’sms per donare, le arance, l’uovo di Pasqua, le piante, da acquistare per fare del bene- è un bene continuo.
E’ rivolto quindi a tutte le realtà con le quale abbiamo contatti, famiglie, aziende, case salesiane, benefattori…..

ASPETTO BIO – SOSTENIBILE

Considerando che, in breve tempo, tutte le capsule tradizionali non saranno più utilizzabili, è prevista già da ora la possibilità, per chi lo desidera di convertire il consumo utilizzando cialde, biodegradabili al 100%. In un prossimo futuro, per quanto riguarda le capsule saranno fatte scelte
tese al sostenimento ambientale.

STORIA DEL PROGETTO

La progettazione e realizzazione del layout è stata affidata ai ragazzi del settore grafico i quali, per arrivare al prodotto finito, hanno studiato la figura di Don Bosco. .
La grafica scelta per scatole di cialde e capsule, mostra i continenti con all’interno l’immagine di Don Bosco, a segno della presenza ovunque delle Sue opere.
Il marchio/logo rappresenta un chicco di caffè che racchiude il mondo con una “S” accennata a segno della famiglia Salesiana.
Sia la scatole per cialde e capsule che i distributori vending contengono frasi del nostro Don Bosco, certi che chiunque le leggerà mentre beve un caffè, tratterrà qualcosa nel cuore.
Sono state inserite, nei distributori per aziende, le seguenti frasi:

Camminate coi piedi per terra e col cuore abitate in cielo.
Le cose fanno gli uomini, non gli uomini le cose.
I ragazzi, se non li occupiamo noi, si occuperanno da soli e certamente in idee e cose non buone.
Tu non devi essere un predicatore, ma hai una maniera efficacissima per predicare: il buon esempio.
Dalla buona o cattiva educazione della gioventù dipende un buon o triste avvenire della società.
Sarà sempre per voi una bella giornata quando vi riesce di vincere coi benefici un nemico e farvi un amico.
Parla poco degli altri e meno di te.
In ognuno di questi ragazzi, anche il più disgraziato, v’è un punto accessibile al bene. Compito di un educatore è trovare quella corda sensibile e farla vibrare.

La frase di Don Bosco scelta dagli allievi e posta su ogni scatola è

La carità non conosce diversità di razza, né distanze di luoghi

Per aiutarci a fare del bene basta un caffè

AIUTACI A REALIZZARE I NOSTRI PROGETTI

SOSTIENI IL NOSTRO PROGETTO

 

 

CASA DI ACCOGLIENZA PER RAGAZZE MADRI

Il progetto "Casa di accoglienza per ragazze madri", prevede la realizzazione di luogo di accoglienza per ragazze madri italiane e straniere.

Obiettivo

30.000 euro